Sidebar opener
Site Logo
  • Language it
  • Language en
  • » News
  • » DEDUCIBILITÀ DEL 100% PER LE SPESE DI FORMAZIONE 2017

DEDUCIBILITÀ DEL 100% PER LE SPESE DI FORMAZIONE 2017

Jobs Act autonomi

Le Deducibilità spese di formazione 2017 passa dal 50 al 100% per i professionisti con il Jobs Act autonomi, ma non le spese vitto alloggio ristorante alberghi.

Le spese di formazione, sono tutti quei costi che il lavoratore autonomo ed il professionista, deve sostenere per partecipare a convegni, a congressi, a corsi di aggiornamento professionale, per iscriversi ai master, ivi comprese le spese di viaggio e di soggiorno.

Fino adesso, queste spese sostenute dal professionista per la sua formazione, la quale, costituisce peraltro, un obbligo per gli iscritti agli Ordini, sono state regolate dall’articolo 54, comma 5 del Tuir (Testo Unico delle Imposte sul Reddito), prevedendo la possibilità per i suddetti soggetti, di poter dedurre le suddette spese al 50%, come a dire che questi costi vanno al di là dell’attività professionale.

Ora, grazie al disegno di legge, il cd. Jobs Act autonomi 2017, la normativa è stata modificata ed entrerà in vigore, a meno che di diverse indicazioni, il giorno successivo alla pubblicazione del decreto in Ufficiale, la deducibilità diventerà integrale.

IN BASE ALLE NOVITÀ INTRODOTTE DAL DDL N.2233 ART.5, che sostituisce l’art.54 comma 5 del Tuir (testo unico delle imposte sul reddito), LE SPESE DI FORMAZIONE 2017 SONO DEDUCIBILI AL 100% PER PROFESSIONISTI E AUTONOMI.

I professionisti possono dedurre integralmente dal reddito, i seguenti costi:

  • Spese per l’iscrizione a Master;
  • Spese per partecipare a corsi di formazione;
  • Spese per partecipare a corsi di aggiornamento professionale;
  • Spese di iscrizione a convegni e congressi.

Il limite massimo di deducibilità delle spese per la formazione è di 10mila euro all’anno in base al principio di cassa.

Purtoppo non rientrano nell’agevolazione, ossia, nella deducibilità integrale, le spese per vitto e alloggio, di soggiorno, alberghi, hotel e ristoranti.

Il comma 5 dell’articolo 54, infatti, prevede che le spese alberghiere e del ristorante siano deducibili al 75% per un importo massimo del 2% dell’ammontare dei compensi percepiti nel periodo di imposta.

Ente Scuola per la Formazione Professionale delle Maestranze Edili della Provinzia di Piacenza
P.Iva: 01256130335 - Cod. Fisc.: 80008070338 - PEC: scuolaedilepiacenza@legalmail.it
Via Caorsana n. 127 - 29122 Piacenza (Loc. Le Mose)
Tel. +39.0523.606159 - Fax +39.0523.617640 - e-mail: direzione@scuolaedilepiacenza.it
Siamo aperti dal lunedì al venerdì
dalle 09.00 alle 13.00
e dalle 14.00 alle 18.00
powered by Infonet Srl Piacenza